Analisi e gestione progetti di informatizzazione

Come mettere la tecnologia al servizio dell’impresa.

Realizzare o implementare un sistema informativo rappresenta un passaggio sempre più essenziale per il miglioramento dell’operatività delle aziende di ogni dimensione e tipologia e costituisce ormai uno tra i principali fattori di successo del business, contribuendo a raggiungere concreti risultati in termini di efficacia, efficienza, trasparenza interna ed esterna e capacità di supporto alle decisioni, che costituiscono la reale finalità dell’utilizzo dei sistemi.

Non sempre, tuttavia, i vari progetti e programmi riescono a ottenere i benefici attesi e raggiungere quindi gli obiettivi di miglioramento desiderati. Questa difficoltà generale deriva da un insieme di criticità tra cui si possono evidenziare principalmente:
  • la difficoltà di concentrare gli investimenti sulle aree di attività più legate alla “mission” aziendale e più idonee a garantire il miglioramento dei servizi non soltanto verso la clientela ma anche nei confrontigli degli altri soggetti coinvolti (fornitori, personale addetto…)
  • i problemi nell’integrare l’automazione con i necessari interventi sull’organizzazione e sui processi (flussi procedurali, personale, modalità operative ...)
  • le carenze nel comprendere le molteplici esigenze delle varie tipologie di utenza e nel rispondervi efficacemente, associando al “linguaggio informatico” quello quotidiano dell’operatività
  • il rischio di non riuscire a garantire integrazione tecnologica e amministrativa tra le varie unità organizzative coinvolte sia nelle stesse aree di attività sia in quelle trasversali
  • la difficoltà nell’avviare tempestivamente i progetti e nel concluderli secondo i piani e nel rispetto degli obiettivi funzionali
  • l’efficacia dell’attivazione dei nuovi sistemi e nella diffusione del loro utilizzo presso gli utenti interessati, specie se dislocati sul territorio
  • la diffusa necessità di aggiornamento anche a livello normativo
È quindi necessario intervenire su questi fattori per migliorare la qualità complessiva dei progetti. L’attività di PRAGMOS in termini di studio e progettazione di sistemi di informatizzazione costituisce uno strumento indispensabile per ottenere questo miglioramento, in quanto la giusta definizione del progetto e l’analisi mirata delle ipotesi di attività, possono portare:
  • ad una maggiore consapevolezza sulle decisioni di investimento (e quindi a progetti più mirati sugli obiettivi generali di miglioramento)
  • ad una visione condivisa e non solo tecnologica dell’intervento
  • alla verifica e alla ricostruzione della conoscenza della situazione iniziale
  • al chiarimento e alla maggior concretezza degli obiettivi e dei benefici attesi
  • alla maggiore consapevolezza dei costi dei progetti, compresi quelli che non ricadono nell’ambito propriamente informatico
  • alla disponibilità di un quadro di riferimento iniziale per una più efficace gestione dei progetti e per la verifica dei risultati.
Nella fasi realizzative successive PRAGMOS completa la propria offerta con le attività operative di configurazione e avviamento del sistema informativo, seguendo il “percorso” definito con il cliente, potendo verificarne in continuo lo stato di avanzamento, attuazione dei risultati e soddisfazione dell’utenza.